The Best Equity e il calcio, binomio sempre più stretto

The Best Equity e il calcio, binomio sempre più stretto

30-10-2019

Presentata la campagna AMAranto con l'S.S. Arezzo, ecco l'accreditamento con Lega Pro

Dopo avere chiuso la campagna Pordenone 2020 (prima raccolta di equity crowdfunding mai fatta con una società sportiva, e con i suoi 2.2 milioni la seconda più grande realizzata in Italia) e fresca di lancio della campagna AMAranto in collaborazione con l’S.S. Arezzo (nella foto, i tre soci di The Best Equity Marco Tajana, Gabriele Vedani e Alessandro Giglio con il presidente dell’Arezzo Giorgio La Cava in occasione della presentazione della campagna), il portale di equity crowdfunding annuncia un altro importante passo.


E’ infatti stato raggiunto un accordo di accreditamento presso la Lega Pro: un traguardo importante, che agevolerà The Best Equity nella volontà di continuare a proporre il modello dell’equity crowdfunding alle società calcistiche. Un modello ormai riconosciuto e valido, al quale stanno guardando sempre più realtà dello sport italiano.


Marco Tajana, co founder di The Best Equity: Siamo molto soddisfatti di questo accreditamento, perché riteniamo che le operazioni di equity crowdfunding possano essere uno strumento molto importante di finanziamento per le società. Il fatto che le due campagne che abbiamo concluso siano state riconosciute dalla Lega Pro ci conferma la bontà di questa partnership con la Lega stessa.

The Best Equity e il calcio, binomio sempre più stretto