L'equity crowdfunding esplode. Anche grazie a noi...

L'equity crowdfunding esplode. Anche grazie a noi...

09-01-2020

I dati del 2019, secondo CrowdfundingBuzz, evidenziano una crescita oltre le previsioni

Il mercato dell’equity crowdfunding cresce, cresce, cresce sempre di più. E finalmente, dopo anni passati a guardare fuori dalla finestra (gli USA, certo, ma anche gli altri paesi europei) invidiando i numeri degli altri, ora si può guardare con orgoglio anche in casa nostra.


La fotografia di un 2019 andato oltre ogni più rosea previsione è quella scattata dal portale specializzato CrowdfundingBuzz (LEGGI QUI L'ARTICOLO COMPLETO) secondo cui nell’anno appena terminato le le piattaforme di equity crowdfunding italiane hanno raccolto 65,6 milioni di euro di capitali, con una crescita dell’82% rispetto ai 36 milioni raccolti nel 2018. Questo grazie a a 140 imprese finanziate (erano state 113 nel 2018) e a 18 mila investitori (contro i 9.500 dell’anno precedente), con una raccolta media che è passata da 320 a 469 mila euro.


“Il dato 2019 supera di un soffio le previsioni condotte dal rapporto di EdiBeez pubblicato nell’ottobre 2018, con il patrocinio di AIEC (Associazione Italiana Equity Crowdfunding). Avevamo rilasciato uno studio previsionale sulla crescita del mercato dell’equity crowdfunding tra il 2019 e il 2021. Solitamente le previsioni sbagliano per eccesso, ma, a chiusura del 2019, la nostra è risultata invece errata per difetto, anche se di poco: per il 2019 prevedevamo 62 milioni di raccolta, mentre il consuntivo è stato di 65,6 milioni”, ha commentato Fabio Allegreni, ceo di EdiBeez e fondatore di CrowdfundingBuzz, che ha aggiunto: “Partito in grave ritardo rispetto al resto d’Europa, l’equity crowdfunding in Italia ha raggiunto una dimensione che inizia ad essere paragonabile con altri Paesi europei. Crediamo sia una crescita destinata ad aumentare ulteriormente nei prossimi anni”.


A questa crescita importante, abbiamo contribuito anche noi di The Best Equity. La campagna Pordenone 2020, chiusa con una raccolta totale 2.3 milioni, ci pone come una delle piattaforme più attive e innovative: The Best Equity resta infatti l’unica piattaforma ad avere verticalizzato sullo sport. E in questo senso vanno letti gli accreditamenti ufficiali con Lega Pro e Lega Nazionale Pallacanestro, insieme alle campagne con Virtus Roma (serie A di basket) e S.S. Arezzo (Lega Pro di calcio) che sono già state presentate e verranno lanciate nelle prossime ore.


La strada è tracciata: e noi, vogliamo percorrerla fino alla fine.