Whoplays

Whoplays, il nuovo modo di vivere lo sport!

0,0%

0

€ 50.000

0%
0%

€ 50.000

€ 200.000

Premoney

€ 1.000.000

0 adesioni

€ 0

Goal minimo

€ 50.000

Equity

4,8%

Chip minimo

€ 500

Giorni restanti

COMING SOON



LINEAPP S.r.l.

Fare sport: ecco uno dei modi migliori per impiegare il proprio tempo libero, ecco uno dei modi preferiti dagli italiani per impiegare il loro tempo libero. Fare sport. Da un lato gli sportivi e gli appassionati, dall’altro chi gestisce i centri sportivi dove praticare l’attività. Ecco, l’idea. Ecco la volontà di creare qualcosa in grado di semplificare, rendendola immediata, la parte “organizzativa”. Ecco Whoplays: il luogo che mette in contatto sportivo praticanti e gestori. Il luogo che permette, a chi vuole fare sport, di farlo subito e in completa libertà. Una piattaforma online, che diventerà lo strumento indispensabile per tutti quelli che vivono di sport.

Quote di partecipazione al capitale di categoria “A”, dotate di pieni diritti patrimoniali e, altresì, del diritto di co-vendita come definito e disciplinato dall’articolo 8-bis dello Statuto, nonché del diritto di voto nell’assemblea dei soci titolari di quote di categoria “A”, ogni volta che ciò sia necessario per l’approvazione di decisioni dell’assemblea generale dei soci.

Quote di partecipazione al capitale di categoria “B”, dotate di pieni diritti patrimoniali e, altresì, del diritto di co-vendita come definito e disciplinato dall’articolo 8-bis dello Statuto, nonché del diritto di voto nell’assemblea speciale dei soci titolari di quote di categoria “B”, ogni volta che ciò sia necessario per l’approvazione di decisioni dell’assemblea generale dei soci che pregiudichino i diritti dei titolari di quote di categoria “B”, in applicazione analogica dell’art. 2376 c.c.. Dette quote di partecipazione sono sprovviste del diritto di voto nelle assemblee della società e non sono soggette al diritto di prelazione di cui all’art. 9 dello Statuto, rimanendo, quindi, liberamente trasferibili.
I titolari delle quote di partecipazione di categoria “B”, in caso di aumento di capitale a pagamento offerto a terzi, hanno il diritto di sottoscrivere detto aumento in via prioritaria rispetto a terzi, accordando comunque precedenza ai titolari delle quote di partecipazione di categoria “A” e “A1”.